_
Crowdfunding per una Rete del bene contro l'odio online

Hai da tempo in cantiere un progetto contro l’odio online ma non sai come finanziarlo? 

Chi Odia Paga propone trimestralmente l’iniziativa #UnaBuonaCausa, con la quale raccoglie e sponsorizza i migliori progetti contro l’odio online su tutto il territorio nazionale!

Scopri il progetto vincitore dell'ultima call
Dona ora per farlo diventare realtà!

Scopri i progetti che attendono un partner per diventare realtà!

Obiettivo della call

Chi Odia Paga (COP) apre ogni 3 mesi la call for ideas “Una Buona Causa” rivolta a tutte le associazioni italiane con l’obiettivo di stimolare e sostenere la creazione e lo sviluppo di iniziative di prevenzione, sensibilizzazione ed educazione per contrastare l’odio online su tutto il territorio nazionale.

Il primo sostenitore: Nuvolab

Nuvolab, uno dei venture accelerator più attivi nel mondo startup italiano e culla in seno alla quale è nato il progetto “Chi Odia Paga”, ha voluto essere la prima azienda ad investire nel sostegno di un progetto meritevole contro l’odio online.

Non spezzare questa catena virtuosa, aiuta i progetti a raccogliere fondi e contribuisci a creare la nuova rete del bene su tutto il territorio italiano.

SEI UN’AZIENDA E VUOI SOSTENERE ANCHE TU UN PROGETTO?

 

Cosa stiamo cercando

Chi Odia Paga è alla ricerca di progetti di sensibilizzazione, educazione e prevenzione contro l’odio online da sostenere raddoppiando la cifra che il progetto stesso sarà in grado di raccogliere attraverso una campagna di crowdfunding.

La cifra raccolta verrà raddoppiata dal partner di progetto che avrà scelto di sostenere la sua rete contro l’odio!

Quanto raccolto sarà  interamente a disposizione del soggetto promotore per la realizzazione degli obiettivi esplicitati dal progetto.

 

Come funziona

Sei un'azienda?

Scopri i progetti contro l’odio online proposti dalle associazioni e sostieni quello più in linea con i valori del tuo brand. Ogni progetto ha a cuore una causa importante e tu puoi aiutarlo a raggiungere l’obiettivo

 

Sei un'associazione?

Hai bisogno di sostegno per trasformare il tuo progetto contro l’odio online in realtà? Sei nel posto giusto. Cerchiamo idee da finanziare grazie al Crowdfunding. Raccontaci il tuo progetto, condividi la tua idea, coinvolgi chi potrebbe sostenerla.

Sostieni i progetti

Hai visto un progetto portare avanti una causa che ti sta particolarmente a cuore? Vota il tuo preferito, condividilo con i tuoi amici o fai una donazione, contribuisci attivamente a raggiungere il risultato! Basta poco, ma per tante persone potrebbe fare la differenza.

Requisiti

Chi può partecipare

 Enti del Terzo settore: associazioni di volontariato, di promozione sociale e le organizzazioni non lucrative di utilità sociale iscritte nei rispettivi registri attualmente previsti dalle normative di settore

– Enti della pubblica amministrazione

I progetti

–  Progetti che abbiano come obiettivo quello di generare  un impatto positivo rispetto al fenomeno dell’odio online, contribuendo ad aumentare la percezione di sicurezza e libertà di espressione online

L’impatto del progetto dovrà realizzarsi principalmente sul territorio italiano

 

 

Il sostegno di Chi Odia Paga

Promozione

dei progetti attraverso i canali di comunicazione di Chi Odia Paga

Sostegno

nella progettazione e diffusione della campagna di raccolta fondi tramite il portale Campagne

Matching Grant

connessione garantita con un soggetto aziendale che raddoppi il ricavato della raccolta fondi

Leggi il regolamento

Chi Odi Paga è la tua rete ideale per supportare e sviluppare i tuoi progetti relativi a odio online e che proteggono le minoranze.

Campagna COP

Restiamo in contatto

Le forme dell’odio sono tante quante le storie che abbiamo da raccontare.
Che tu voglia solo leggerne o ne abbia una che vuoi condividere, restiamo in contatto!